Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Ufficio Tributi

Dettagli della notizia


Unità genitore

Descrizione

L’Ufficio si occupa di quanto in materia di contenzioso tributario; cura gli adempimenti connessi alla gestione e riscossione delle varie imposte e tasse comunali; svolge azione di informzazione e supporto nei confronti del contribuente.

Competenze

title

Ufficio entrate, tributario ed economato.
Entrate: emissioni riversali d’incasso per le entrate dell’amministrazione comunale. Gestione conti correnti intrattenuti con le poste italiane. Gestione dei rapporti con il concessionario per la riscossione ai fini della verifica e della regolarizzazione dei versamenti esattoriali per riscossione tributi. Attività istruttoria finalizzata alla parifica, in sede di rendiconto di gestione, del conto del/dei concessionari alla riscossione. Esame delle proposte di deliberazione di giunta e di consiglio comunale e delle determinazioni dirigenziali attinenti l’ufficio. Controllo e riscontro amministrativo, contabile e fiscale sugli atti di incasso, secondo i principi e le procedure della contabilità pubblica.

Attività amministrativo-contabile, pianificazione e monitoraggio del processo di riscossione e rendicontazione dei diritti comunali e dell’imposta di bollo. Monitoraggio inesigibilità entrate titolo I del bilancio comunale.

Monitoraggio delle riscossioni dell’ente con predisposizione di report mensili.

Adempimenti fiscali: inquadramento fiscale del personale comunale, amministratori e consiglieri comunali e di circoscrizione, lavoratori socialmente utili ed in genere di tutte le fattispecie di lavoratori che generano a carico del comune l’obbligo di effettuazione e versamento all’erario di ritenute fiscali. Variazione e inserimento detrazioni fiscali e versamenti mensili delle ritenute IRPEF, IRAP e IVA. Gestione certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente e certificazioni fiscali. Predisposizione dichiarazioni IRAP, IVA e Mod. 770. Esame delle determinazioni dirigenziali attinenti l’ufficio. Controllo e riscontro amministrativo, contabile e fiscale sugli atti di incasso e liquidazione, secondo i principi e le procedure della contabilità pubblica.

Accertamento e riscossione, per quanto di competenza, dei trasferimenti erariali, regionali e comunitari di concerto con l’ufficio cassa. Certificazione sia in sede di previsione di bilancio che di rendiconto della gestione del tasso di indebitamento dell’ente (incidenza interessi passivi su mutui, obbligazioni e fideiussioni passive). Accertamenti di somme anticipate dall’amministrazione comunale in danno di terzi e successiva riscossione. Report mensili andamento capacità di riscossione.

Economato: pagamento delle missioni agli amministratori, agli esperti, ai collaboratori esterni e ai dipendenti comunali. Gestione del servizio di inoltro della corrispondenza e delle notifiche a mezzo posta. Ricezione, custodia e amministrazione degli oggetti smarriti. Pagamento delle spese economali degli uffici comunali. Gestione del servizio di inventariazione dei beni mobili del comune. Commissione fuori uso. Depositeria comunale, nonché tutte le altre competenze previste dal vigente regolamento di contabilità.

Esame delle proposte di deliberazioni di giunta e di consiglio comunale e delle determinazioni dirigenziali attinenti l’ufficio.

Esiti: pagamento indennità di carica, gettoni di presenza e rimborso oneri organi istituzionali, competenze e spese di missione esperti e consulenti, compensi al collegio dei revisori. Pagamento a fornitori aggiudicatari di aste pubbliche o trattative private per l’acquisizione di beni e servizi. Pagamento rendiconti presentati dall’economo per le spese di funzionamento dei vari uffici comunali. Pagamento utenze comunali, spese rappresentanza, cerimoniali, pubblicità e varie. Pagamenti e relativi rendiconti delle attività gestite dai diversi uffici comunali. Controllo e riscontro amministrativo, contabile e fiscale sugli atti di incasso e liquidazione, secondo i principi e le procedure della contabilità pubblica.

Attività istruttoria finalizzata alla parifica del conto dell’economo.

Contenzioso: istruzione e regolarizzazione contabile pratiche di contenzioso, decreti ingiuntivi, atti di precetto, pignoramenti, ordinanze. Rimborso spese legali ed emissioni riversali a seguito rimborso spese giudiziali. Emissione ordinativi di pagamento debiti fuori bilancio. Esame delle proposte di deliberazione di giunta e di consiglio comunale e delle determinazioni dirigenziali attinenti l’ufficio. Controllo e riscontro amministrativo, contabile e fiscale sugli atti di incasso e liquidazione, secondo i principi e le procedure della contabilità pubblica. Monitoraggio delle somme pignorate verso la tesoreria comunale in qualità di terzo di concerto con l’ufficio cassa.

Esame delle proposte di deliberazioni di giunta e di consiglio comunale e delle determinazioni dirigenziali attinenti l’ufficio.

Riscossione: analisi, progettazione e attuazione di forme di riscossione volontaria delle entrate finalizzate a ridurre la morosità. Sviluppo e gestione applicativo riscossione volontaria e coattiva dell’ente. Monitoraggio di tutte le entrate comunali con particolare riferimento ai procedimenti di riscossione volontaria, coattiva, notifica, tempi di riscossione, situazioni debitorie e ricorrenti e gestione dell’attività di rendicontazione per tutte le riscossioni dell’ente. Coordinamento, studio, progettazione e indirizzo delle attività di riscossione dell’ente. Sviluppo, in collaborazione con le altre strutture del comune, del sistema di controllo dell’andamento delle entrate ed elaborazione di proposte per le scelte di politica delle entrate.

Finanza: gestione delle attività connesse allo sviluppo di soluzioni innovative volte sia all’automazione delle dichiarazioni tributarie di parte che all’erogazione di servizi interattivi, finalizzate alla semplificazione e ad incentivare l’adempimento spontaneo. Supporto allo sviluppo di politiche di revisione delle tariffe al fine di garantire una migliore equità distributiva. Sviluppo di una banca dati ISEE in collaborazione con INPS. Studi e analisi, in particolare, per gli aspetti tecnico-finanziari, per la definizione di nuove forme di finanziamento. Individuazione delle opportunità offerte da bandi regionali e/o nazionali e/o unione europea relativi a opportunità di finanziamento o cofinanziamento di progetti di interesse per l’amministrazione in collaborazione con l’ufficio fondi extracomunali. Esame delle condizioni economico-finanziarie e giuridiche per la ristrutturazione del debito dell’ente e per l’assunzione di debiti a medio/lungo termine, coerentemente con gli obiettivi di pianificazione strategica dell’ente. Gestione dei rapporti con gli istituti di credito e con altre istituzioni finanziarie per la parte di competenza e verifica finanziaria contabile dell’indebitamento dell’ente. Produzione della reportistica sulla situazione finanziaria dell’ente. Rendicontazione degli stati di avanzamento lavori opere pubbliche finanziate con indebitamento, in collaborazione con l’area interessata.


Tributi: gestione del contenzioso tributario ed esercizio diretto della difesa dell’amministrazione avanti le commissioni tributarie. Gestione delle istanze di reclamo – mediazione. Cura delle controversie in materia tributaria (controdeduzioni, conciliazioni e transazioni, appelli e istruttoria ricorsi per cassazione). Pagamento contributo unificato e delle spese di lite.

Tributi minori; canone unico patrimoniale; assistenza ai contribuenti. Controlli e accertamenti fiscali. Riscossione volontaria. Monitoraggio stato di morosità del contribuente. Riscossione coattiva. Rapporti con il concessionario per la riscossione. Controllo quote inesigibili. Monitoraggio e controllo del concessionario per le posizioni debitorie avviate alla riscossione coattiva. Gestione e monitoraggio ruoli minori.

Imposta di soggiorno: iscrizione a ruolo e gestione del relativo tributo in caso di mancato pagamento: eventuale messa in mora nei confronti di coloro che dichiarano di avere introitato le somme ma che non provvedono al relativo versamento; recupero crediti derivanti da omesso o minore versamento dell’imposta di soggiorno.

Assistenza ai contribuenti: controlli e accertamenti fiscali. Analisi, sperimentazione e avvio di progetti di lotta all’evasione attraverso la costruzione/implementazione della banca dati integrata mirata alla costruzione dell’anagrafe immobiliare del territorio comunale. Riscossione volontaria. Monitoraggio stato di morosità del contribuente. Riscossione coattiva. Rapporti con il concessionario per la riscossione. Controllo quote inesigibili. Monitoraggio e controllo del concessionario per le posizioni debitorie avviate alla riscossione coattiva.

 

 

Responsabile

Di Leo Leonardo Donato

PEC

affarigenerali@pec.comune.ruvodelmonte.pz.it

Email

protocollo@comune.ruvodelmonte.pz.it

Telefono

+39 0976 970 35 int. 10

PEC

ragioneria@pec.comune.ruvodelmonte.pz.it


Immagine

Assessore

Nessun risultato

Personale

Persone

Servizi offerti

Precedente12Successiva

Sede

Sede comunale

Viale Repubblica 1, Ruvo del Monte, Potenza, Basilicata, Italia

Documenti

Nessun dato da visualizzare

Contatti

Telefono: +39 0976 970 35 int. 10
Email: protocollo@comune.ruvodelmonte.pz.it
PEC: ragioneria@pec.comune.ruvodelmonte.pz.it

Ulteriori informazioni

title
Orario di apertura al pubblico:

lunedì e mercoledì

dalle ore 10:00 alle ore 12:30
dalle ore 16:00 alle ore 18:00
martedì, giovedì e venerdì

dalle ore 10:00 alle ore 12:30


Orario d'ufficio:

dal lunedì al sabato
dalle ore   8:00 alle ore 14:00



Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Wemapp PAbot
close
  • smart_toy

    Ciao 👋
    Come posso esserti utile?

send